Suggerimenti per un corretto funzionamento dei rilevatori

I rilevatori di banconote di tutte le tipologie, se hanno la possibilità di aprirsi, come i nostri vanno puliti con regolarità, in particolar modo nella parte interna dove passa la banconota. Qui si accumula polvere o sporcizia che può creare problemi di lettura: le banconote risultano spesso false e bisogna ripassarle più volte. Pulendo i sensori la lettura è sempre funzionale e si evitano problemi di falsi positivi.

La stessa procedura di pulizia può essere effettuata anche sui conta monete e conta banconote, per mantenere un corretto funzionamento. Evitate l'uso di solventi aggressivi che potrebbero danneggiare i sensori, un panno leggermente inumidito o dell'aria compressa sono sufficienti per svolgere l'operazione.

Per i modelli con batteria inclusa, se presente un doppio selettore ON/OFF, nonostante venga utilizzato agganciato alla rete elettrica, accertatevi che il selettore sia su OFF. In particolar modo per i conta monete, effettuare una pulizia periodica da carta e polvere all'interno del vano di contenimento, prolunga il corretto funzionamento dell'apparecchio.

Se il rilevatore lo prevede, aggiornare il dispositivo permette il riconoscimento delle banconote, sia le vere che le false. Effettuare la manutenzione con regolarità, manterrà operativo il vostro dispositivo.